Come scegliere la musica per il tuo evento

//Come scegliere la musica per il tuo evento

La musica è uno degli elementi cardine per la buona riuscita di un evento e per questo è fondamentale conoscerla e selezionarla durante la fase organizzativa. Partiamo da un principio: non tutti i generi musicali sono adatti per tutte le tipologie di eventi. Infatti, quella che sarà la colonna sonora che accompagnerà il nostro evento, dovrà rispecchiare a pieno il mood e dovrà creare l’atmosfera perfetta all’interno della location. Per prima cosa, è doveroso ricordare che è necessario richiedere una licenza alla SIAE (Società Italiana Autori Editori) per la diffusione dei brani sottoposti al Diritto d’Autore.

Trovi tutte le informazioni necessarie sul sito ufficiale www.siae.it

Musica per feste di compleanno

In questo caso, la scelta varia da festeggiato a festeggiato. Infatti, gioca un ruolo fondamentale il gusto musicale di chi organizza la feste. Ma non è sempre così, infatti, chi è meno esigente, lascia tutto nelle mani degli esperti del settore, ovvero, i dj, veri e propri sarti della musica!

Per i bambini e le bambine che festeggiano 1° anno, la musica ideale è quella indicata per questa fascia d’età: Zecchino d’oro, sigle dei cartoni animati e balli di gruppo per bambini.

Mentre per i 18enni, la scelta è molto più ampia, ma solitamente si indirizza verso i brani del momento che vanno dal pop all’ house, fino al rap.

Dai 40 anni in poi invece, oltre ad una selezione di brani attuali, è sempre più diffuso il “party revival “ con dischi cult che vanno dagli anni ’70 in poi.

Musica per eventi aziendali, conferenze e convention

Non lasciatevi prendere dal panico, anche in questo caso esistono generi musicali che possono accompagnare questa tipologia di eventi.

Possiamo dividere la scaletta musicale in tre momenti:

  • Ingresso

Se il tuo evento è all’interno di una location esclusiva, potresti accogliere i tuoi ospiti sulle note di brani jazz. Su Spotify, sono disponibili decine di playlist che fanno al caso tuo.

  • Pausa

Ci siamo, avete rotto il ghiaccio e per questo è arrivato il momento di dare un ritmo alla serata. Il genere adatto è la lounge music, un mix perfetto di jazz, soul e r’n’b in chiave elettronica che ha come caratteristica principale ritmi morbidi che fanno di questo genere l’ideale per la creazione di un tappeto sonoro che permetta all’ascoltatore di fare altro.

  • Chiusura

È arrivato il momento dei saluti, e per accompagnare i tuoi ospiti all’uscita, l’opzione ideale è la Deep Music che segue la linea del genere descritto nel secondo punto, ma che aggiunge un elemento vocale.

2017-11-13T14:31:27+00:00